Scivolosità

Valori soglia per scivolosità

Pericolo di scivolosità estesa

Causata da pioggia congelata, umidità ghiacciata su grandi superfici o neve compattata in pianura (<800 m. s.l.m.). Questo implica un pericolo di scivolamento e/o di carreggiate e percorsi coperti/e di neve.

Pericolo di umidità ghiacciata

L’acqua sulla carreggiata si gela in modo esteso creando una pericolosa lastra di ghiaccio.

Pericolo di pioggia congelata

Gocce di pioggia molto fredde cadono sul suolo gelato e costituiscono immediatamente uno strato di ghiaccio pericoloso.

Pericolo di neve compattata

La neve si ferma anche sulle strade principali e sulle autostrade, formando aree di pericolosa neve compattata.

Gli avvisi sulle lastre di ghiaccio e la neve compattata vengono inviati soltanto per le regioni al di sotto degli 800 metri sul livello del mare, nonché per gli assi principali del transito nord-sud.

Per forme di scivolosità fortemente limitate a livello locale non vengono inviati avvisi. Così come non vi sono allarmi per strade scivolose a causa della brina in zone nebbiose marginali o su ponti. Vengono anche inviati pochi avvisi per umidità ghiacciata a livello locale.

Pericolo & misure a prendere

Proprietari di immobili

In caso di scivolosità sussiste il pericolo di scivolamento e infortunio. I provvedimenti di seguito riportati dovrebbero essere adottati anche intorno alle abitazioni.

Utenti di mezzi di trasporto

In caso di scivolosità sussiste il pericolo di scivolamento e infortunio per tutti gli utenti della strada. I pedoni sono particolarmente a rischio.