Il radar delle precipitazioni è la mappa meteorologica più frequentemente consultata dagli utenti dell’applicazione Allarme Meteo. L’animazione di Allarme Meteo fornisce dati meteo a intervalli di 20 minuti. Ma cos’è questo radar delle precipitazioni? E come vanno interpretate le informazioni riportate sulla mappa?

Radar delle precipitazioni: ecco come funziona

Fondamentalmente, un dispositivo radar emette delle onde elettromagnetiche che entrano in contatto con gli oggetti circostanti. Nel caso del radar delle precipitazioni, vengono emesse delle onde elettromagnetiche da satelliti meteorologici e stazioni meteorologiche, e le varie forme di precipitazioni, quali gocce di pioggia, fiocchi di neve e grandine, riflettono questi raggi.

Presentazione delle informazioni sulla mappa: il radar della pioggia

La rappresentazione grafica di questi echi illustra la distribuzione geografica dei diversi tipi di precipitazioni. Il radar delle precipitazioni, spesso chiamato radar della pioggia, consente di vedere dove sta piovendo, nevicando o grandinando.

Il radar della pioggia consente quindi di stimare se e quando sono da prevedersi delle precipitazioni. Le diverse tonalità di colore indicano inoltre l’intensità delle precipitazioni.

Ma attenzione: il radar è in grado di rilevare anche le particelle di precipitazioni che non arrivano a raggiungere il suolo, ad esempio perché evaporano durante il loro percorso.

Radar delle precipitazioni per la Svizzera: previsione per le 48 ore successive

Per una migliore pianificazione delle vostre escursioni e attività, è ora disponibile una previsione delle precipitazioni per le 48 ore successive sulla mappa radar delle precipitazioni. Questa previsione si basa sul calcolo delle previsioni meteo attuali mediante diversi modelli a computer.

12 immagini mostrano il corso futuro delle precipitazioni dal momento attuale per i 60 minuti a seguire. Le previsioni successive vengono illustrate con un’immagine ogni 20 minuti.

Radar della pioggia di Allarme Meteo: disponibile anche l’archivio delle precipitazioni

Le immagini satellitari delle 48 ore precedenti mostrano le precipitazioni effettivamente misurate. L’ultima ora viene illustrata mediante 12 immagini satellitari, e gli intervalli di tempo precedenti mediante 3 immagini all’ora.

Grazie a questi intervalli di tempo delle 48 ore precedenti, si può facilmente controllare dove e con quale intensità ha piovuto di recente.

Intensità delle precipitazioni

Tuttavia, il radar delle precipitazioni non solo mostra dove piove. Fornisce anche ulteriori informazioni sull’intensità delle precipitazioni. Sulle immagini radar delle precipitazioni di Allarme Meteo, l’intensità viene contrassegnata con sei colori diversi.

I vari colori si riferiscono ad un’intensità di precipitazione compresa tra <1 mm/h (azzurro) e 100 mm/h (rosso).

 

Radar della pioggia per la Svizzera: la carta meteorologica più popolare di Allarme Meteo

Il radar delle precipitazioni è la mappa meteorologica più frequentemente consultata dagli utenti dell’applicazione Allarme Meteo. Per questo motivo, il radar della pioggia viene aggiunto automaticamente alla schermata iniziale ad ogni nuova installazione di Allarme Meteo. Il radar delle precipitazioni funziona sia in formato verticale che orizzontale, come del resto l’intera applicazione di Allarme Meteo.

Il radar delle precipitazioni è disponibile nell’app di Allarme Meteo.

Consiglio: sapevi che puoi tornare alla situazione meteo attuale cliccando sull’indicatore dell’orario sopra la linea di tempo (ad esempio “+4 h”)?