Il lessico meteorologico di Allarme Meteo spiega diversi fenomeni e termini meteorologici. Oggi parleremo del fronte freddo, spesso causa scatenante delle precipitazioni.

Il fronte freddo: la definizione

Porta il nome di fronte freddo il lato anteriore di una massa d’aria fredda che si muove in avanti. Il “fronte” di questa massa d’aria più fredda solleva la massa d’aria più calda e vicina al suolo per via del suo movimento in avanti.

Visto da davanti, un fronte freddo ha l’aspetto di un potente rullo. È costituito da nuvole scure e basse e si muove normalmente a velocità comprese tra i 30 e gli 80 km/h. Queste nuvole scure coprono il cielo abbastanza rapidamente, quindi la luce del giorno cala notevolmente.

Come si crea un fronte freddo?

Si crea un fronte freddo tra aree ad alta e bassa pressione. La differenza di pressione esistente porta l’aria più fredda a spostarsi dall’alto verso il basso.

Un prerequisito per la formazione di un fronte freddo è il forte riscaldamento e l’elevazione dell’aria con conseguente calo di pressione, ovvero una bassa pressione. Inoltre, la differenza di pressione deve essere elevata.

Maggiore è la differenza di pressione, maggiori sono le velocità e le quantità di movimenti dell’aria. Non è raro che un fronte freddo abbia diverse centinaia di chilometri d’ampiezza e progredisca rapidamente. Il fronte freddo solleva l’aria calda antistante.

In determinate condizioni può anche accadere che l’aria fredda scivoli sopra all’aria calda. In questo modo le masse d’aria si mescolano e si raffreddano.

Generalmente il fronte freddo causa precipitazioni. Questo perché l’aria calda viene spinta verso l’alto, facendola raffreddare. L’umidità contenuta in questa massa d’aria più calda si condensa, causando la pioggia.

In caso di fonte caldo o freddo, consultate il tempo attuale su Allarme Meteo

Con l’applicazione gratuita di Allarme Meteo ottenete le previsioni meteo aggiornate direttamente sul vostro dispositivo Android e iOS. Inoltre, le oltre 190 webcam forniscono quotidianamente immagini panoramiche in qualità HD delle più belle regioni svizzere.

Scaricare subito gratuitamente Allarme Meteo >