Il ciclo dell'acqua: come si formano le nuvole?

Le nuvole sono un elemento fondamentale del clima e svolgono un ruolo cruciale nel ciclo dell'acqua. Ma come si formano le nuvole? E come funziona il ciclo dell'acqua? Questo articolo fornisce una semplice panoramica sul tema delle nuvole.

Wolken und Wasserkreislauf Headerbild

Cosa sono le nuvole?

Le nuvole sono formazioni di minuscole gocce d'acqua o cristalli di ghiaccio nell'atmosfera. Si distinguono diversi tipi di nuvole in base alla loro altezza e forma. Una nuvola può raggiungere dimensioni fino a diversi chilometri. Sebbene da terra le nuvole sembrino soffici e leggere, a seconda delle loro dimensioni possono arrivare a pesare fino a diverse migliaia di tonnellate. 

La formazione delle nuvole: ecco come si forma una nuvola

In linea di principio, le nuvole si formano quando l'acqua evapora. Il sole riscalda l'acqua sulla terra, ad esempio sulla superficie del mare o dei laghi, e l'acqua si trasforma in vapore acqueo. L'aria umida e calda sale e si raffredda di nuovo. L'acqua contenuta nel vapore si condensa e si raccoglie su minuscole particelle di polvere e fuliggine. Poiché le goccioline d'acqua risultanti dalla condensazione sono ancora molto piccole e leggere, fluttuano nell'aria e formano una nuvola.

Cumulonimbuswolke
Le nuvole, come questo cumulonembo (nube temporalesca), sono create dall'energia del sole.

Il ciclo dell'acqua: l’evaporazione e la condensazione dell'acqua

La formazione delle nuvole fa parte di un processo più ampio noto come ciclo dell'acqua. Il ciclo dell'acqua descrive la circolazione di tutta l'acqua nel mondo e si svolge come segue:

  1. Il sole riscalda l'acqua degli oceani, dei laghi e dei fiumi.
  2. La parte dell'acqua più in superficie evapora e sale nell'atmosfera.
  3. L'aria calda che sale si raffredda gradualmente fino a quando l'acqua che contiene si condensa in minuscole goccioline d'acqua: così si formano le nuvole.
  4. Se le gocce d'acqua nelle nuvole diventano troppo pesanti, ricadono sulla terra sotto forma di pioggia. A seconda della temperatura e del vento, possono anche ricadere sulla terra sotto forma di neve o grandine.
  5. L'acqua si infiltra e scorre attraverso il terreno oppure viene raccolta in corsi d'acqua e fiumi che scorrono fino al mare.

Come suggerito dal nome, il ciclo dell'acqua è un processo che si ripete costantemente. Questo processo è necessario per l'approvvigionamento di acqua dolce degli esseri viventi sul nostro pianeta. Inoltre, senza il ciclo dell'acqua, non esisterebbe il clima come lo conosciamo.

Sempre informati sulle nuvole e sul ciclo dell'acqua grazie ad Allarme-Meteo

Con le previsioni del tempo, il radar delle precipitazioni e le allerte maltempo nell'app gratuita Allarme-Meteo, potete rimanere sempre informati sulle condizioni meteorologiche causate dal ciclo dell'acqua. 

  • Autore:
  • Allarme-Meteo
  • Immagine:
  • pixabay.com

Domande frequenti