Creare gli allarmi personali

Grazie agli allarmi personali, Allarme-Meteo permette di ricevere notifiche individuali in base alle proprie esigenze, indipendente dalle allerte maltempo. È quindi ora possibile ricevere informazioni individuali sul tragitto casa-lavoro, sulle attività del tempo libero o sulla situazione abitativa.

Scopri qui di seguito come creare e usare gli allarmi personali. Le possibilità di utilizzo sono illimitate.

Importante: gli allarmi personali non sostituiscono le allerte maltempo classiche. Le allerte maltempo vengono lanciate manualmente dai meteorologi dopo un'accurata analisi della situazione. Gli allarmi personali, invece, si basano su dati di previsione calcolati da modelli.

Intro - Allarmi personali

1. Introduzione / iscrizione

Selezionando la voce di menu "Allarmi personali" si giunge a una panoramica che ne spiega brevemente il funzionamento. 

Se hai già un profilo su Allarme-Meteo, puoi cominciare direttamente cliccando su "Accedi". Altrimenti puoi creare il tuo profilo Allarme-Meteo personale cliccando su "Crea un account". Ecco i vantaggi di avere un profilo su Allarme-Meteo.  

Gli allarmi personali possono essere creati in base ai seguenti criteri. 

  • Località
  • Temperatura
  • Tipo di precipitazione (pioggia o neve)
  • Quantità di precipitazioni
  • Probabilità di precipitazione
  • Velocità media del vento
  • Raffiche di vento
  • Direzione del vento
  • Ore di sole
  • Fase lunare (luna nuova o luna piena)
Template - Allarmi personali

2. Criteri di allarme predefiniti o individuali

Alla seconda pagina, sono disponibili diversi allarmi predefiniti. In alternativa, si possono inserire individualmente i propri criteri e le proprie soglie di allarme.

 

Criteri - Allarmi personal

3. Criteri meteorologici

Per prima cosa seleziona il luogo in cui desideri che i criteri meteorologici vengano controllati: puoi cercare il punto dati più vicino, un codice postale o il nome di un luogo. 

A questo punto è possibile attivare e configurare vari criteri meteorologici. Una volta attivato un tipo di condizione meteorologica e definiti i suoi valori di soglia, il tuo allarme personale è pronto.

Tempo - Allarmi personali

4. Momento di verifica

È possibile definire in quale momento si vuole che vengano verificati i criteri meteorologici definiti per una notifica. Possono essere impostati sia i giorni della settimana sia l'orario della verifica.

Se i criteri e i valori soglia impostati si verificano al difuori dei giorni o orari selezionati, non si riceve nessuna notifica.

Timing - Allarmi personali

5. Momento di ricezione dell'allarme

Puoi definire in che momento vuoi essere informato dell'evento.

 

Nome - Allarmi personali

6. Denominare gli allarmi

Nell'ultimo passo è possibile dare un nome individuale all'allarme creato. Il nome servirà per riconoscere i vari allarmi nella lista panoramica degli allarmi personali, sarà visibile nella dashboard (preferiti) e nelle notifiche istantanee. 

Una volta creato l'allarme, è possibile cambiare in qualsiasi momento il nome, così come anche tutte le impostazioni dell'allarme.

Dettaglio - Allarmi personali

7. Dettagli dell'allarme e condivisione

La pagina "Dettagli dell'allarme" fornisce una panoramica dei criteri definiti per il tuo allarme, indicando anche se questi criteri attualmente si verificano o meno (nei giorni giusti). 

Su questa pagina è inoltre possibile attivare o disattivare gli allarmi personali, modificarli, attivare o disattivare le notifiche di allarme (notifiche istantanee) o eliminare l'allarme.

Cliccando su "Aggiungere ai preferiti", l'allarme può venir aggiunto alla schermata home (dashboard) proprio come gli altri preferiti. Sul riquadro dell'allarme personale si può vedere a colpo d'occhio quando si presentano i criteri di allarme definiti. 

È possibile condividere il proprio allarme personale con gli amici cliccando su "Condividi" in alto a destra. Quando il destinatario seleziona il link di condivisione, sul suo profilo apparirà una copia del tuo allarme personale. Se però poi si cambia l'allarme personale, le modifiche non saranno trasmesse agli altri utenti.

Lista - Allarmi personal

8. Panoramica "allarmi personali"

Nella panoramica degli allarmi personali trovi una lista di tutti gli allarmi creati. Gli allarmi possono essere attivati o disattivati appoggiando il dito sull’interruttore a destra. È possibile selezionare direttamente il testo o la piccola freccia sul lato destro per vedere i dettagli.

Tramite il simbolo "+" rosso si possono creare altri allarmi personali. 

Quando gli allarmi si verificano, ovvero quando nel periodo di verifica definito corrispondono i criteri e i valori soglia selezionati, vengono contrassegnati da una barra verde a sinistra, davanti al testo. 

Gli allarmi personali non scadono e rimangono attivi fino alla loro disattivazione, a condizione che i criteri siano soddisfatti.

Se usi Allarme-Meteo su più dispositivi e sei connesso con lo stesso profilo di Allarme-Meteo, tutti gli allarmi si sincronizzano automaticamente tra i vari dispositivi.

Crea subito i tuoi allarmi personali!

Ti piacerebbe provare questa funzionalità, ma non hai ancora installato l'app di Allarme-Meteo? Al seguente link puoi installare l'app sul tuo dispositivo.